La storia del Laminato

La storia del Laminato

A metà degli anni '70, l'azienda Perstorp Corporation (Svezia meridionale) dovette fronteggiare una drastica diminuzione delle vendite dei suoi rinomati laminati ad alta pressione. Come risposta, nel 1977 l'azienda creò un comitato che elaborasse nuove idee mirate ad altre possibili applicazioni per il suo prodotto, non più dominante. Il gruppo impegnato nel brainstorming venne chiamato "Idé-77" ed elaborò un centinaio di idee che spaziavano dalle corsie del bowling alle balaustre dell'hockey, dalle pensiline degli autobus ai sili per cereali.

 

Idea n° 23
L'idea n° 23 dell'elenco del comitato era indicata come "Perkett - laminatgolv" (pavimento in laminato). Era uno dei pochi suggerimenti che includeva un potenziale nome commerciale. Dopo ulteriori studi e collaudi, all'idea n° 23 venne infine dato il "via libera" e quindi, nell'autunno del 1979, fu messo in produzione il primissimo pavimento in laminato Perstorp, dal nome Perstorp Golv GL80.

La nascita di una nuova categoria
L'innovazione del Perstorp contrassegnò la nascita di una categoria completamente nuova di pavimenti. Un semplice suggerimento, scaturito da un momento di avversità, prese piede ed evolse nel tempo - passando da piccolo prodotto complementare ad una divisione completa fino ad arrivare ad un'azienda separata che prese il nome di Perstorp Flooring AB, oggi conosciuta come Pergo.